Il teatro e il conflitto di abitarlo: intervista a Marco Sgrosso su “A colpi d’ascia”

Nello spazio esterno del suggestivo Atelier Zamboni-Bolzani, tra statue lignee, gatti e filari di cipressi, è andata in scena sabato 5 giugno la lettura-concerto del romanzo A colpi d’ascia-un’irritazione di Thomas Bernhard, musicata dal vivo da Cristiano Arcelli e interpretata dall’attore e regista Marco Sgrosso, fondatore con Elena Bucci della compagnia Le Belle Bandiere. Abbiamo […]

Il valore del fallimento: “Non troverete nulla di me in questo film”

Cosa resta di un’attrice di teatro quando le viene tolta la voce? Nulla, direbbe Eleonora Duse: «Non troverete nulla di me in questo film». Cosa si può ritrovare infatti in Cenere della presenza di un’attrice di così chiara fama quando – da persona in carne e ossa, conca di risonanza di corde vocali e fiato […]

La mistica o il contrabbando del teatro. Intervista a Massimiliano Civica

«Chi ha fede non deve essere autoindulgente», ha detto Massimiliano Civica durante la tavola rotonda del 6 giugno dedicata al rapporto tra teatro, arti e città. Tre volte vincitore del Premio Ubu per la miglior regia e neo-direttore del Teatro Metastasio di Prato, Civica crede fermamente nella necessità di un teatro popolare e ha portato […]

“Non troverete nulla di me in questo film”. Dialogo con Cosimo Terlizzi

Cosimo Terlizzi, autore poliedrico che dalla metà degli anni novanta sper­i­menta nel suo lavoro l’uso di diversi media, debutta sabato 5 giugno a Epica Festival con il suo cine-concerto Non troverete nulla di me in questo film, una rielaborazione di materiali visivi tratti dal film muto di Cenere di Febo Mari (1916), unica apparizione cinematografica […]